Mutui prima casa Verona e contributi casa

I mutui e contributi sulla prima casa

Richiedi un preventivo gratuito senza impegno ed informazioni sui contributi prima casa

Per quanto riguarda contributi sulla prima casa nel Comune di Verona vi invitiamo ad approfondire le pagine del nostro sito  ed in particolare cliccando la cartina della Regione Veneto.  Altresì è possibile reperire le news e rimanere informati cliccando sui feed nella pagina in alto a destra. Per quanto riguarda i contributi per la casa gestiti direttamente dal Comune , possiamo ricordare in sintesi le seguenti tipologie di contributi:


Contributo affitto
Ogni anno  vengono pubblicati  i bandi per sostenere  il pagamento dei canoni di locazione di anni precedenti, derivanti da contratti regolarmente registrati. I contratti d’affitto devono essere registrati ai sensi delle leggi n. 392/1978, n. 359/1992, art.11 commi 1 e 2, e n. 431/1998 e da coloro che sono residenti nel comune che non siano titolari di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su alloggi o parti di essi.
Abbiano un indicatore Isee non superiore ad € 14.000,00.


Bonus luce e gas
E’ possibile beneficiare di un  Bonus sulla Energia Elettrica che permette di ottenere uno "sconto" sulla spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica da parte di cittadini  svantaggiati od in gravi condizioni di salute o famiglie numerose.
Allo stesso modo è possibile beneficiare di un  Bonus Gas , che consiste in uno sconto annuo sulla bolletta del gas  a seconda della numerosità del nucleo familiare e del tipo di consumo.
Per informazioni è possibile contattare il Comune o la provincia di Verona .

Assegno di Maternità di Base
Sono previsti assegni di maternità a donne non lavoratrici   con  Indicatore della Situazione Economica I.S.E. e non I.S.E.E. così come risultante  dal Decreto Legislativo 151/01 (Testo Unico) - art. 74 e successive modifiche.

Assegno ai Nuclei Familiari
Sono previsti assegni a nuclei familiari che abbiano i requisiti di composizione (almeno tre figli minori) ed economici di Indicatore della Situazione Economica I.S.E. così come indicato  dalla Legge 448/98 - art. 65 e successive modifiche.

Prestito ai nuovi nati
E' un prestito a tasso agevolato (fino a 5000,00 euro da restituire antro 5 anni) destinato ai genitori dei bambini nati o adottati negli anni 2009 2010 e 2011, senza limitazioni di reddito.